ANTONIO RICCI mercoledì 26 settembre 2018 Login

Riduci 
     
 
RiduciLe opere di ANTONIO RICCI
   
 

Terza età dimenticata
olio su tela

trattata in parte ad intonaco cm 80x80

 

 

Equilibrio instabile 1
olio su tela

trattata ad intonaco cm 70x70

 

 

 

Abbandono

olio su tela  cm 70x90

 

 

 

La Carne, la Morte ...

olio su tela

trattata ad intonaco cm 70x90

 

 

 

Harmònia 3

olio su tela 100x70

 

 

Pensieri lontani

olio su tela

trattata ad intonaco cm 60x80

 

 
 
RiduciLa sua Biografia
   

Nasce in provincia di Frosinone nel 1943, comincia però a dipingere con una certa continuità solo negli anni ’90 come autodidatta.

Ha sempre coltivato un grande amore per l’arte esercitandosi nel disegno, in particolare negli anni giovanili, raffinandone la tecnica sotto la guida del Maestro Franco Verroca durante gli anni liceali.

Gli studi universitari prima e l’attività professionale di ingegnere dopo lo allontanano per lunghi anni da ogni attività artistica, pur interessandosi sempre di arte, fino a quando non sente l’esigenza insopprimibile di esprimere su tela attraverso i colori quelle emozioni, per troppo tempo tenute sopite, per il puro piacere di rappresentare situazioni ed immagini a lui congeniali come un volto, una figura femminile, un tema di interesse sociale.

Vivendo la sua pittura in modo molto intimista, tanto da avere quasi pudore a renderne partecipi altri, non frequenta gallerie e mostre praticamente fino al 2009 quando comincia ad esporre con l’associazione “Cento pittori di via Margutta” di Roma proseguendo poi, per gli unanimi consensi ricevuti, in un crescendo di mostre e concorsi di alto profilo artistico riscuotendo importanti riconoscimenti.

Nel 2012 entra a far parte della prestigiosa Accademia di San Lazzaro presieduta dal Prof. Daniele Radini Tedeschi.

 
 
RiduciIl suo Curriculum
   

2005  Collettiva “Femme” – Galleria “Bottega d’Arte”  Morlupo (RM)

2009  Collettiva “Madre” – Galleria “Le emozioni di Toty” Marino (RM)

2009-2010-2011 Numerose mostre con Associazione “Cento Pittori via Margutta”

2009  Collettiva “Profilo d’Artista” – Galleria “Il Trittico”  Roma

2010 2° classificato Concorso “Campo de’Fiori” presso Accademia di Romania di Roma – Giuria presieduta dal Maestro Ennio Calabria.

2010  Segnalazione speciale alla 1^ Biennale di Lecce

2011  Collettiva  presso  Galleria d’Arte Mentana di Firenze

2011 Collettiva “Artisti a confronto” Galleria Patrisia (ex Galleria “Il Tetto”) di via Margutta a Roma – curatore Prof. Daniele Radini Tedeschi

2011 Collettiva “Colori in concerto, dalla capitale un inno al colore” – Galleria Stomeo di Martano (LE)

2011 Collettiva “Salento silente, l’arte sosta in luoghi storici di nove comuni del Salento” – Organizzazione “Galleria Stomeo” di Martano e “L’officina delle parole” di Lecce

2011 Mostra collettiva “Trenta artisti rendono omaggio a Michelangelo Buonarroti” presso il chiostro della basilica dei SS. Apostoli in Roma, curatore Prof. Radini Tedeschi

2011  “Triennale d’arte di Roma” presso il Complesso Monumentale Museale Galleria l’Agostiniana in piazza del Popolo, curatore Prof. Daniele Radini Tedeschi

2011  Collettiva ARTEalMUSEO “E nel settimo giorno Dio si riposò, viaggio nella creazione biblica” presso il museo archeologico Faggiano di Lecce. Organizzazione “Galleria Stomeo” di Martano (LE) e “L’officina delle parole” di Leccce

2011 Collettiva “L’eclettismo nelle arti, omaggio a Armando Brasini” presso il complesso monumentale Buon Pastore di Roma, curatore Prof. Daniele Radini Tedeschi.

 

2011 1° CONCORSO INTERNAZIONALE CITTA’ DI CORCHIANO presso chiesa di S. Egidio Corchiano (VT). Organizzazione Comune di Corchiano in collaborazione con Mega ART - Web  Art Promotion

 

 

 
 
RiduciLa Critica
   
Abile sia nella resa cromatica che nella formulazione del disegno, l’artista concentra la sua attenzione sulla figura umana analizzata nella sua intimità e interiorità, espresse queste ultime grazie ad un linguaggio del corpo pregno di spirito vitale.
Alcuni suoi dipinti raffigurano moti dell’inconscio e ottengono i risultati desiderati grazie ad una forza luministica netta consapevole e meditata su schemi classici.
Molte opere raffigurano donne ritratte in audaci posizioni, inquietanti e seducenti, connotate da turbinanti pennellate che sembrano sgorgare da uno spirito tormentato.
 
Prof. Daniele Radini Tedeschi
 
Abile figurativo con grande espressività lirica ed emozionale.
Crea sulla tela libere pennellate di una intensa coloristica che risaltano la figura ben delineata da rasentare l’iperrealismo.
Le sue donne raffigurate sono delicate, sognanti, di grande effetto.
Le sue opere ci mostrano un artista dall’animo sensibile e attento alla fragilità femminile.
                                                                                                         
Dott.ssa Sabina Fattibene
         
 
 
RiduciPer contattarlo
     
 
Dichiarazione per la Privacy Condizioni d'Uso Convenzioni HOME PAGE Galleria d'Arte MEGA ART CHI SIAMO - WHO WE ARE PICCOLO FORMATO SMALL SIZE VIDEO E CATALOGHI
Copyright (c) 2000-2006