LAURA BIONDI martedì 17 luglio 2018 Login

Riduci 
     
 
RiduciLe opere di LAURA BIONDI
   






 


I miei fiori

Olio su tela  cm  20 x 30

 






Il sapore dei momenti

Olio su tela  cm  40 x 50








 
                                                                       

I colori dell'anima

Olio su tela cm  40 x 40












  Oltre

Olio su tela  cm 50 x 40











  Accidia

Olio su tela cm 30 x 30









 


Dolci rimembranze

Olio su tela cm 40 x 50





 

 
 
RiduciLa sua Biografia
   
Sono nata a Monterotondo il 2 ottobre 1961, da una famiglia di commercianti.

Da quando ho memoria ho sempre teso a creare. Durante l’infanzia dai vestitini per la mia bambola ai dolcetti o il pane. Disegnavo, coloravo e ritagliavo le figure dai giornali, soprattutto in un  periodo di malattia che mi ha tenuta a lungo a letto. Nell’adolescenza facevo particolari scritte adesive per i motorini dei miei amici, ho fatto un corso per figurinista e scrivevo molte poesie.  Per un altro problema di salute mi dedico allo studio della filosofia e della psicologia…un altro di quei casi nei quali si dice che non tutto il male viene per nuocere!

Ho potuto dedicarmi alla mia passione per la pittura dal 2007, da autodidatta. Per vari motivi non sono riuscita a frequentare un corso di pittura ma questo non mi ha ostacolato, e ho continuato, con vigore, volontà e amore a riempire di colore quelle tele bianche.

Ho anche fatto illustrazioni per un libricino di fiabe scritte dai bambini, l’illustrazione della copertina di un libro e un mio dipinto è stato scelto per la locandina di uno spettacolo teatrale.

Ho iniziato con la pittura a olio e subito dopo anche con acrilico. Mi piace fare anche lavori materici sempre su tela e sperimentare. Da qualche tempo per alcuni problemi ai polsi e gomito, uso molto meno i pennelli e ho iniziato a usare la spatola per i colori a olio, poiché mi stanca meno e non mi causa dolore. Anche da questa, che è realmente una cosa negativa, ne è venuta fuori una positiva, sia perché sono soddisfatta dei miei spatolati a olio, sia perché ho riscontri positivissimi da tante persone. Molti dicono che ho la testa dura e credo proprio abbiano ragione, difficilmente mi lascio bloccare.
Non ho potuto fino ad oggi fare mostre ma a breve ci sarà una mia Personale. Mentre nel marzo del 2018 alcune mie opere saranno esposte in una Galleria in Lombardia.
 
 
RiduciText/HTML
   


Gioia, pace, serenità, introspezione ,...sono questi solo alcuni dei tanti sentimenti e delle disposizioni d' animo che l' artista Laura Biondi comunica attraverso  l' arte della pittura.
Nella sua opera un paesaggio, un soggetto astratto o qualsiasi altra figura, diventano una occasione preziosa per esprimere lo sguardo introspettivo dell' Artista sulla realtà, interiore ed esteriore, nella bellezza di forme e di colori con una ottima padronanza di metodi e tecniche pittoriche diverse: pittura ad olio, in acrilico, materico, pittura figurativa o astratta...
In conclusione posso affermare che la peculiarità che più mi colpisce dell' opera pittorica di Laura Biondi la vedo proprio in questo, nel riuscire, attraverso un' ampia gamma di tecniche pittoriche e nella varietà della scelta di forme e soggetti, a trasformare in bellezza sensazioni, sentimenti, realtà. In questo modo viene offerta all' osservatore dell' opera d' arte una esperienza che è insieme estetica e spirituale: scoprire in tutto ciò che viviamo e nella realtà che ci circonda l' impronta della bellezza.
Don Antonio Falcioni

Vorrei essere un critico d'arte...

Nonostante ami comunicare, non riesco a trovare le parole adatte a descrivere le opere di Laura. Le armonie di colori sono le stesse che ogni tanto vedo cercando di rilassarmi e chiudendo gli occhi. Alcuni dipinti dei paesaggi me ne fanno percepire la brezza e sentire l'odore rievocando momenti del passato, altri mi ricordano i miei momenti di confusione e incertezza. In ogni opera ci trovo un'emozione! Credo di capire che Laura stessa dipinga in base alle proprie emozioni, lo suppongo analizzando (da occhio inesperto) il tratto dei suoi pennelli la la vivacità dei suoi colori. In ogni modo, adoro i suoi lavori e scrivendo questa mia, mi rendo conto che chiunque può ergersi a critico fino a che si parla di emozioni...

In qualità quindi di riconosciuto critico emozionale, porgo i miei più sinceri complimenti a Laura Biondi.

Sinceramente, Federico Moscaroli.

 
Vittoria Giorgitto

Che emozione Laura! Dai tuoi dipinti viene fuori la bellezza della tua anima! Io sinceramente ne vedo tanti e non sono un esperta….ma la cosa che più mi colpisce è che resto ad osservarli per un po’ di tempo, qualcosa di profondo mi trattiene.


Daniele Moscaroli

L’arte di Laura Biondi è un messaggio intenso e deciso. L’uso forte e deciso del colore e la solo lieve propensione ala profondità, danno vigore all’istantanea che scatta con il pennello e che riempie appieno l’occhio dello spettatore

 
 
RiduciPer contattarla
     
 
Dichiarazione per la Privacy Condizioni d'Uso Convenzioni HOME PAGE Galleria d'Arte MEGA ART CHI SIAMO - WHO WE ARE PICCOLO FORMATO SMALL SIZE VIDEO E CATALOGHI
Copyright (c) 2000-2006