ANDREA CARDIA          - Italia



                                                                             CONTATTI:   andre_car2002@yahoo.it

                                                              www.andreacardia.com;       www.saatchi-gallery.co.uk




PUPI AVATI racconta un'opera di ANDREA CARDIA

 
 

La Critica 


…..E quando esce da quella stanza lo stesso uomo, sempre in un paesaggio urbano deteriorato, forse incontrerà, in Ovunque, due vecchi pensionati su una panchina in una sorta di realismo socialista al contrario, che mostri cioè il degrado sociale senza infingimenti ma anche senza esasperazioni, perché i due vecchini di cui sopra mantengono una loro dolente e per certi versi serena dignità. Quella di Cardia è dunque una pittura figurativa, il che vuol dire adesione alla realtà, ma non sua pedissequa o fotografica riproduzione. E pittura figurativa che tende ad andare oltre, o forse sarebbe meglio dire, dentro, i corpi per scandagliarne gli umori e la psiche, grazie ad un alto impegno tecnico congiunto alla forza dell’impatto visivo che ne risulta, attraverso una fertile contraddizione tra ascesi e materia, tradizione e istinto, autobiografia e oggettivazione….

Estratto dal libro : Arte come fatica di mente

                                                       

Prof. Sergio Rossi

Cattedra d’Arte Moderna Università la Sapienza Roma