ELEONORA LESTRANGE     - Italia



                                                                         CONTATTI: eleonor.lestrange@gmail.com



 
 
 
 
 
 
 

Sulla sua Arte 

Eleonora Lestrange, nome d'arte di Evelina Menegatti; nasce a Ferrara nel 1978. Fin da bambina si appassiona di disengno e pittura, tanto che le sue bambole preferite sono quelle che si fabbrica da sola con carta, forbici e pennarello. Frequenta nella sua città, un liceo classico sociopsicopedagogico, dove nonostante le materie artistiche non siano l'indirizzo principale della scuola, approfondisce lo studio della storia dell'arte e di diverse tecniche pittoriche, grazie a un'appassionata insegnante: Loredana Grossi, anch'ella pittrice. In seguito intraprende studi scientifici ma questo non assopisce in lei l'amore per l'arte. Oltre che dipingere in maniera autodidatta, frequenta corsi di acrilico e olio presso la pittrice e restauratrice Jennifer Cleto. Si interessa anche di fotografia, partecipando a diverse mostre nell'ambito della sua città. L'incontro con il Maestro Maurizio Ganzaroli, avvenuto nel 2018, si rivela determinante nel suo persorso, in quanto da quel momento, inzia il suo percorso nell'arte partecipando a esposizioni di vario livello. le tecniche da lei più amate sono l'acrilico su tela, l'acquerello e il carboncino. La sua ricerca pittorica, prende spunto da tematiche che le sono care, quali la natura e la spiritualità (è operatrice reiki e appassionata di cristalloterapia). L'arte è secondo lei, un modo per crescere interiormente e ha la capacità di curare l'anima sia di chi la mette in pratica, sia di chi la guarda.

 

Curriculum

- Esposizione di 5 opere pittoriche presso il negozio di musica PPianissimo, a Ferrara, in coppia con Maurizio Ganzaroli. Nome della mostra "i volti della musica" 8 Dicembre 2018

- Mostra internazionale collettiva di arte moderna presso Palazzo Zenobio curata dallo storico e critico d'arte Giorgio Grasso 16 Febbraio 2019

- Esposizione di 2 opere presso la mostra di pittura e fotografia, organizzata da Jennifer Cleto presso il Pib-pizzeria Bierfielz a Malborghetto (Ferrara) 17 Febbbraio 2019

- Esposizione di 7 opere in acrilico su tela, 3 acquerelli su carta e 6 carboncino su carta nella bipersonale con M. Ganzaroli "Duet" preso l'Hotel Torre della vittoria in piazza Trento Trieste a Ferrara

- Esposizione di 5 opere in acrilico presso l'Alexandel Museum a Pesaro in tripersonale con Maurizio Ganzaroli e Smita Paola Zannini

- Eposizione di 3 opere a palazzo Zenobio, presso Lo stato dell’arte ai tempi della 58’ biennale di venezia, curata dal Dott. Giorgio Grasso, direzione scientifica a cura della dott.ssa Maria Palladino

- Esposizione di 1 opera in acrilico presso la mostra "La democrazia nell'arte" alla Fabbrica del Vapore a Milano, sempre curata dal Dott. Giorgio Grasso

- Esposizione di 1 opera a tema cinematografico presso la Mostra collettiva internazionale "Humanizing the icon", Venezia ottobre 2019

- Espozione di 3 opere presso la mostra internazionale contro l'abuso minorile "Anime senza voce"

"Esposizione di diverse opere, sempre tecnica acrilico, presso il negozio e galleria d'arte "La terza arte" di Arianna dalla Libera